Smackdown Shut Your Mouth The Rock Vs Hulk Hogan

Eterna gaffeuse, Fiona si perde, finisce a bagno nella Senna e fa la conoscenza di Dom, un clochard seduttore che vive sulle sponde del fiume. Dom si invaghisce di Fiona e la segue dappertutto. Da principio infastidita, comprende presto di aver bisogno di lui per ritrovare Martha, misteriosamente scomparsa.

In realtà, il professor Storm è il primo che dovrebbe farsi curare: sadico e completamente folle, si dedica alla lobotomia e ad altri proibiti esperimenti sul cervello umano applicando gli insegnamenti di Pavlov per creare una schiera di obbedienti servitori, privi di volontà, pronti ad uccidere, a torturare o ad essere sacrificati.Nel rispetto di una consolidata tendenza cinematografica inglese (e forse con un vago richiamo allo spunto di Escapement del 1957), anche in questo film la fantamedicina si mescola all’horror. La clinica, vista con sospetto dagli abitanti della zona, è situata in un sinistro castello che solo a guardarlo metterebbe in allarme chiunque; il dottor Storm (già il nome è poco rassicurante) nasconde il volto deturpato dietro una maschera; il suo domestico più fidato (e ovviamente quello che poi gli si volterà contro) è un nano che ama i modi misteriosi; le fiamme, alla fine, distruggono tutto e nel rogo i morti non si conteranno. Più interessanti i titoli alternativi americani: Computer Killers e Doctor Bloodbath..

L’ultima collaborazione con Loy risale invece al 1989 nel film tv Gioco di società, poi purtroppo il regista morirà.Nel 1983 si fa maga nel film I paladini Storia d’armi e d’amori con Maurizio Nichetti, e lo stesso anno recita diretta da Fabio Carpi nel film tv Le ambizioni sbagliate, affiancando poi la fulgida Alida Valli ne Il malinteso. Ritroverà la Valli nel 1985, quando Giuseppe Bertolucci la vorrà in Segreti e segreti, anche con Stefania Sandrelli, pellicola grazie alla quale vincerà il suo secondo David come miglior attrice protagonista. Strana la vita (1987) è l’ultimo film che gira con Bertolucci, poi passa al film tv La bella Otero (1985) con Harvey Keitel e a stringere nella mani il suo ultimo David (questa volta come miglior attrice non protagonista per L’inchiesta (1986), sempre accanto a Keitel.Dopo La posta in gioco (1988) con Caprioli e la miniserie Assunta Spina (1992), comincia a spingersi nel mondo della canzone, principalmente napoletana, portando al Festival di Sanremo del 1992 “Femme e’mare”.

Ottimo inizioGotham non ha avuto un grande inizio nella prima stagione. Una serie un po’ lenta, incentrata sul GCPD quando tutti sappiamo che Gotham = Batman, non era proprio un gran biglietto da visita. Personaggi tutti da costruire e una origin story che, per alcuni, è sembrata davvero troppo lenta.

Leave A Reply